Mosè fugge nel territorio di Madian dove aiuta le figlie di letro ad abbeverare il gregge

Mosè aiuta le figlie di Ietro - Botticelli particolare

Dal libro dell'Esodo 2,16-22

[16] Ora il sacerdote di Madian aveva sette figlie. Esse vennero ad attingere acqua per riempire gli abbeveratoi e far bere il gregge del padre.

[17] Ma arrivarono alcuni pastori e le scacciarono. Allora Mosè si levò a difenderle e fece bere il loro bestiame.

[18] Tornate dal loro padre Reuel, questi disse loro: "Perché oggi avete fatto ritorno così in fretta?".

[19] Risposero: "Un Egiziano ci ha liberate dalle mani dei pastori; è stato lui che ha attinto per noi e ha dato da bere al gregge".

[20] Quegli disse alle figlie: "Dov'è? Perché avete lasciato là quell'uomo? Chiamatelo a mangiare il nostro cibo!".

[21] Così Mosè accettò di abitare con quell'uomo, che gli diede in moglie la propria figlia Zippora.

[22] Ella gli partorì un figlio ed egli lo chiamò Gherson, perché diceva: "Sono un emigrato in terra straniera!".