ICS A. Rizzoli - navigazione veloce.
menu principale | colonna di navigazione a sinistra | contenuto principale | colonna di navigazione a destra | piè di pagina

menu principale

contenuto principale

Comunicazione della Dott.ssa Malanchini ai docenti e ai genitori della Primaria e dell'Infanzia

Cari genitori e cari insegnanti,
la situazione attuale che stiamo vivendo e che ci appare surreale ci mette di fronte a delle sfide importanti su più fronti, sia come individui che vivono in prima persona questo clima, sia – soprattutto – come adulti di riferimento per i nostri bambini.
Come psicologa consulente presso la scuola primaria A. Manzoni e la scuola dell’infanzia B. Munari ci tengo ad esprimervi la mia vicinanza e vorrei farlo fornendovi qualche piccolo strumento concreto.
Vi allego una storia scritta da una collega, che mi auguro possa essere utile per spiegare meglio cos’è il Coronavirus e chiarire qualche dubbio, magari inespresso, con i vostri bambini.
Vi rimando al link di un video, a mio avviso ironico ma allo stesso tempo molto chiaro, in cui un bambino spiega ai suoi coetanei cos’è il Coronavirus e come possiamo sconfiggerlo insieme. https://www.youtube.com/watch?v=BGHwUs9lSLg
Vi comunico che le attività di consulenza psicopedagogica (sportello di ascolto per genitori e insegnanti) proseguono regolarmente, ma si terranno in modalità online fino alla riapertura delle scuole.
Pertanto chi desiderasse un confronto con me sui temi delicati legati alla situazione attuale, che hanno un notevole impatto emotivo, o desiderasse ricevere qualche suggerimento pratico per sé o per i propri figli / alunni non esiti a contattarmi via mail all’indirizzo maddalena.malanchini@gmail.com, così da fissare un colloquio tramite videochiamata (piattaforma skype) o in alternativa un colloquio telefonico.
A tal proposito vi allego anche un vademecum creato dall’ATS di Bergamo e dall’Associazione EMDR Italia per cercare di contenere le paure di adulti e bambini.
Vi saluto con le parole di un famoso regista e vi ringrazio.
Dott.ssa Maddalena Malanchini – Psicologa Psicoterapeuta – Stripes cooperativa sociale onlus

"Impariamo a capire che questa è una lotta contro le nostre abitudini e non contro un virus.
Questa è un’occasione per trasformare un’emergenza in una gara di solidarietà. Cambiamo il modo di vedere e di pensare.
Non sono più "io ho paura del contagio" oppure "io me ne frego del contagio", ma sono IO che preservo l’ALTRO. Io mi preoccupo per te. Io mi tengo a distanza per te. Io mi lavo le mani per te. Io rinuncio a quel viaggio per te.
Io non vado al concerto per te. Io non vado al centro commerciale per te. Per te. Per te che sei dentro una sala di terapia intensiva. Per te che sei anziano e fragile, ma la cui vita ha valore tanto quanto la mia.
Per te che stai lottando con un cancro e non puoi lottare anche con questo.
Vi prego, alziamo lo sguardo. Io spero che in #ItaliaNonSiFerma la solidarietà.
Tutto il resto non ha importanza".

Ferzan Ozpetek


colonna sinistra

colonna destra

piè di pagina