ICS A. Rizzoli - navigazione veloce.
menu principale | colonna di navigazione a sinistra | contenuto principale | colonna di navigazione a destra | piè di pagina

menu principale

contenuto principale

Educare nell’era digitale mercoledì 13 dic

Mercoledì 13 dicembre un pubblico gremito ha sfidato il gelo invernale per partecipare all'incontro ''Educare nell'era digitale'', organizzato dai docenti della scuola.

A partire dall'analisi del cambiamento che le nuove tecnologie hanno portato nei vari ambiti della vita, la Prof. ssa Coscia, Preside della Scuola Secondaria di primo grado ''Sacro Cuore'' di Gallarate, ha indicato dei punti fondamentali per acquisire consapevolezza del proprio ruolo educativo di adulti.

Innanzitutto, ha sottolineato l'importanza della cura della relazione: è necessario dedicare tempo ai figli, condividere le loro esperienze, anche giocando con loro ai videogame.

Il secondo punto è la coerenza: i figli ci guardano, cercando di capire quali siano i nostri valori e, rispetto a quelli, a noi è chiesto di essere chiari.

Un altro punto trattato è stato quello dell'alleanza tra genitori: a volte scelte controcorrente rispetto alla consuetudine generalizzata conducono a un senso di solitudine. Al contrario, il dialogo e il confronto nell'ambito di una comunità di adulti che metta a tema il proprio ruolo a fronte dei profondi cambiamenti culturali in atto generano una rete di sostegno.

Nella seconda parte dell'incontro, la relatrice ha risposto ad alcune domande ricche di stimoli, poste anche dagli studenti presenti. In questo modo, ovvero attraverso la dialettica tra diversi punti di vista, si costruisce, come suggerito dalla Prof. ssa Coscia, un'alleanza non ideologica per accompagnare i ragazzi in modo più sereno ed equilibrato.

Il criterio sotteso a tutto l'intervento, è il tentativo di capire via via cosa rafforza e cosa indebolisce, cosa implica un guadagno e cosa una perdita, che cosa guida a conoscere e sperimentare la bellezza della vita e che cosa la cancella nell'uso del digitale.

Bibliografia

J. Lanier, ''Tu non sei un gadget'', Feltrinelli
Albertina e Anna Oliveiro, ''A piedi nudi nel verde'', Giunti
Giammaria Ottolini e Piercesare Rivoltella, ''Il tunnel e il kayak'', Franco Angeli
Piercesare Rivoltella, ''Media Education'', Carocci
V. Andreoli, ''La vita digitale'', Bur
Jonah Lynch, ''Il profumo dei limoni'', Lindau


colonna sinistra

colonna destra

piè di pagina