ICS A. Rizzoli - navigazione veloce.
menu principale | colonna di navigazione a sinistra | contenuto principale | colonna di navigazione a destra | piè di pagina

menu principale

contenuto principale

Insegnamento, apprendimento ed uso della LIM

Da diversi anni ormai il ricorso alla LIM (lavagna interattiva multimediale) nella didattica è diventata una consuetudine quotidiana. Diversi docenti della  scuola secondaria di primo grado "A. Rizzoli" utilizzano la LIM per migliorare i processi di apprendimenti dei loro allievi. Grazie alla LIM, infatti, la lezione diventa più dinamica, coinvolgente ed interessante.

Non bisogna però credere che la Lim in se stessa sia capace di produrre effetti miracolosi all'interno delle nostre classi. Il docente che ricorre alla LIM deve, infatti,  accettare di riconfigurare abbastanza radicalmente il proprio modo di fare lezione fin dal momento della preparazione. Le case editrici stanno intanto facendo lo sforzo di produrre i nuovi libri di testo corredati di CD o DVD in formato digitale adatto all'uso con li LIM: questo aiuta e, in parte, semplifica il lavoro dell'insegnante che così può ricorrere ai vari strumenti multimediali messi a disposizione per arricchire la didattica e rendere ancor più significativo il processo di apprendimento degli allievi.

L'anno scorso, grazie al progetto scuola digitale del Ministero dell'Istruzione, sono state installate in tre classi della scuola secondaria di primo grado "A. Rizzoli" tre nuove LIM del modello Promethean. In questo momento, quindi, la scuola secondaria di primo grado "A. Rizzoli" è dotata di cinque LIM: tre in classe e due in aule polifunzionali appositamente predisposte e liberamente accessibili da tutte le classi.

Nelle foto: insegnamento della religione (prof. Daniele Dallatomasina) con la LIM 

Guarda altre immagini sull'uso della LIM


colonna sinistra

colonna destra

piè di pagina